July 25, 2020

Isola di Man per emettere francobolli commemorativi per orologeria rolex replica

Tra la Gran Bretagna e l'Irlanda, nel mezzo del Mare d'Irlanda, si trova una piccola isola di enorme importanza orologiera. Tre dei più grandi orologiai britannici della storia hanno chiamato l'Isola di Man casa. John Harwood, George Daniels e oggi Roger W. Smith. Ora, l'ufficio postale dell'isola di Man sta pubblicando un libro commemorativo di francobolli per onorare la storia orologiera dell'isola.

La deliziosa collezione di sei francobolli presenta fotografie di Harwood, Daniels e Smith con i loro famosi orologi. Il timbro di Harwood rolex replica presenta il suo orologio da polso "Automatic 1929". Due francobolli con Daniels mostrano i suoi orologi da tasca "Grand Complication" e "Space Traveler". Un francobollo raffigurante sia Daniels che Smith mostra l'orologio da polso "The Blue", uno dei soli quattro orologi da polso realizzati da Daniels nella sua vita (Daniels ha anche realizzato 23 orologi da tasca). Due francobolli con Smith mostrano il quadrante e i lati del movimento del suo orologio da polso "GREAT Britain".

John Harwood (1893–1964) era un orologiaio che viveva e lavorava sull'isola di Man. Harwood era profondamente consapevole dei problemi causati dall'intrusione di polvere e detriti attraverso il gambo avvolgente di un orologio meccanico. Ha cercato di affrontare questo problema adattando i meccanismi a carica automatica precedentemente trovati negli orologi da tasca agli orologi da polso. Il movimento automatico Harwood fu progettato e brevettato nel 1923. Harwood portò la sua idea in Svizzera e convinse A. Schild (un produttore di movimento) e Fortis (un marchio di orologi) a produrre in serie l'orologio. Nel 1926, Fortis debuttò il suo orologio a carica automatica alla Fiera di Basilea, che utilizzava orologi replica il meccanismo a carica automatica Harwood. Notoriamente, Rolex introdusse il suo primo orologio a carica automatica nel 1931 e pubblicizzò che era il primo orologio da polso a carica automatica, ignorando il lavoro di Harwood. Successivamente, Rolex pubblicò delle scuse e presentò Harwood nelle sue pubblicità.

Il Dr. George Daniels CBE (1926 - 2011) è ampiamente considerato il più grande orologiaio dell'era moderna. Era uno dei pochi orologiai individuali nella storia che poteva fabbricare da sé tutte le parti di un orologio meccanico, senza alcuna esternalizzazione. È noto per l'invenzione del suo scappamento coassiale, considerato da molti come lo sviluppo più importante in orologeria in 250 anni. Lo scappamento coassiale Daniels ha migliorato lo scappamento a leva riducendo la necessità di lubrificazione e aumentando l'efficienza del meccanismo. Oggi Omega utilizza la fuga coassiale Daniels nei suoi orologi. Gli orologi realizzati da Daniels sono stati venduti all'asta per enormi somme. L'orologio da tasca I del suo Space Traveller è stato venduto per poco più di $ 4,5 milioni al Sotheby's London nel 2019.

Il Dr. Roger W. Smith OBE è stato apprendista di George Daniels e oggi porta avanti il ​​metodo dell'orologeria Daniels con il suo stile personale. Gli orologi realizzati da Smith incarnano l'orologeria britannica, con movimenti finemente rifiniti, quadranti con motore e Fuga coassiale di Daniels. Nel corso dei suoi molti anni al banco, Smith ha ulteriormente ottimizzato lo scappamento Co-Axial di Daniels, inventando una versione a ruota singola che elimina qualsiasi variazione di allineamento tra le due ruote di fuga. Nel 2013, Smith è stato invitato dal Primo Ministro David Cameron a diventare un ambasciatore per la GRANDE campagna britannica. Smith realizzò replica rolex quindi l'iconico orologio "GREAT Britain", con un quadrante straordinariamente complesso. Smith ha recentemente presentato i suoi orologi da polso Serie 1, 2, 3 e 4 con nuove complicazioni, come un triplo calendario istantaneo con apertura della data di viaggio. Nel 2019, Smith ha annunciato una collaborazione con la Manchester Metropolitan University per esplorare l'uso di nano-rivestimenti praticamente senza attrito usando il disolfuro di molibdeno.