Såvîоuя PØst
@saviour
Webmaster & Reverse Engineering
0 Followers
0 Following
14 posts

GLI SCOSTAMENTI

Per senso di responsabilità verso la nazione oggi abbiamo votato a favore dell'ennesimo scostamento di bilancio.Ma noi di Fratelli d'Italia votiamo contro lo scostamento dalla realtà di questo governo che ormai è lontano dal popolo, dalla dignità e dalla coerenza. Arriverà il momento in cui gli italiani andranno alle urne e allora ci penseranno loro a scostarvi definitivamente dalle vostre poltrone.

RITRATTO DI CONTE

Due anni fa scrivemmo questo ritratto di Conte, che deve ora la sua durata alla paura del voto e alla paura del covid. Fummo facili profeti: tutto quel che dicemmo allora si è dimostrato nella realtà; oggi di più. Fino alle ultime evoluzioni: il mercatino del voto, Mastella come faro, il tradimento di Trump per Biden, la vergogna di restare inchiodato a ogni prezzo. Ecco il ritratto.

RADICAL CHIC

di Paolo Sensini

ALZO ZERO – Meglio la terza

Non vi è peggior “amico” della Destra e non c’è peggior “nemico” della Sinistra…

SPIGOLATURE…GLI ZOMBIES

Vedere gli zombies democratici giocare all’indecente avanspettacolo chiamato “crisi di Governo” suscita grande ilarità…Queste mezze tacche che rappresentano solo i loro culi, perché di faccia non si può parlare, si agitano per trovare il loro posto al sole o per mantenerlo.Dietro c’è il nulla, davanti solo la voragine…Che auspichiamo arrivi presto…e che inghiotta questa classe di parassiti…

I CASI UMANI

19.01.2021

CONTE ASFALTATO!

18.01.2021

2020: TI CONOSCO MASCHERINA

Molti attendono con trepitazione la chiusura del 2020, anno sicuramente drammatico, senza pensare che nella migliore delle ipotesi il 2021 sarà solo peggiore, ma si annuncia pessimo. Un'umanità assistita dalla culla alla tomba, infiacchita, svirilizzata e tremebonda, non poteva avere un rapporto diverso con le avversità. A differenza delle generazioni precedenti, è riuscita a subire in modo indecoroso e senza difese i drammi che non solo non ha saputo affrontare ma di cui ha peggiorato in modo esponenziale tutti gli effetti. Il 2020, quindi, un anno orribile? In un certo senso sì, ma anche positivo per i suoi insegnamenti, che nessuno vuole ancora accettare. Insegnamenti che sono tutti racchiusi nel passaggio simbolicamente raffigurato...

LE DESTRE VIRTUALI

I marxisti la definirebbero “crisi di non corrispondenza”. Ci riferiamo alle politiche di più o meno tutti gli schieramenti che si accapigliano in narrazioni del reale che con il reale non hanno più quasi nulla a che fare. Il che si traduce nei teatrini con insulti annessi e connessi che fanno leva sulle isterie e sulle nevrosi pubbliche con il solo risultato di mettere in scena un infinito derby tra improponibili che in ogni caso non può approdare a nulla. Al di sopra delle teste delle oche della politica, ma anche intorno e al di sotto di esse, le dinamiche, le leggi storiche, i poteri reali, la rivoluzione tecnologica, disegnano ogni giorno di più un mondo che muta e prende nuove forme. Alla gente comune, logicamente prigioniera...

UN PICCOLO FLORILEGIO

Un piccolo florilegio tra le quotidiane menzogne vendute dai burocrati di regime. Perché come recita un noto proverbio oggi molto attuale: "Chi di Speranza campa, disperato muore!"